EAGLE – EpiDoc Workshop

EAGLE – EpiDoc Workshop

 

EAGLE – EpiDoc Hands on Workshop, Bologna, 26-29 Maggio 2014

Sono aperte le iscrizioni al prossimo workshop di quattro giorni sul  mark-up di testi epigrafici e papirologici in TEI-EpiDoc che si terrà presso il Dipartimento di Storia Culture Civiltà dell’Università di Bologna. Il workshop sarà tenuto da Pietro Liuzzo (Universität Heidelberg), Dr. Ljuba Merlina Bortolani (Universität Heidelberg), Andrea Zanni (Wikimedia Italia) e Alice Bencivenni (Università di Bologna). La quota di partecipazione prevista è di 50 Euro da pagare alle coordinate che verranno indicate agli iscritti. Eventuali spese di viaggio e alloggio non sono coperte.

EpiDoc (epidoc.sf.net) è un serie di linee guida per utilizzare TEI XML (tei-c.org) nella edizione digitale di iscrizioni, papiri, e altri testi documentari antichi. Finora utilizzato per la pubblicazione di progetti digitali quali Inscriptions of Aphrodisias e Tripolitania, US Epigraphy Project, Vindolanda Tablets Online e Curse Tablets from Roman Britain, e Papyri.info, Epidoc è lo standard adottato anche dall’EAGLE BPN (Europeana Network of Ancient Greek and Latin Epigraphy Best Practice Network) che ne integra l’uso con CIDOC-CRM e la collaborazione con Wikimedia Italia.

Il workshop illustrerà i fondamenti del linguaggio XML e l’utilizzo di EpiDoc, l’uso di RDF e SKOS per l’organizzazione di vocabolari e liste di termini e le possibilità offerte dai progetti Wikimedia, nel contesto delle nuove frontiere di Linked Open Data.

I partecipanti avranno la possibilità di fare esperienza pratica nella marcatura sia dei testi sia dei metadati relativi ai testi stessi esercitandosi sul materiale messo a disposizione dal progetto EAGLE, nonché di collaborare alla prima applicazione indipendente di Wikibase, l’Eagle Mediawiki.

Verranno brevemente illustrati anche i principi alla base dello sviluppo e le possibilitàdi utilizzo di Leiden+ con il Papyrological Editor (papyri.info/editor).

Per partecipare sono richieste una buona conoscenza del Greco e del Latino, e quantomeno una familiarità con l’epigrafia e/o papirologia. Per iscrivervi potete registrarvi su http://www.eagle-network.eu/about/events/eagle-epidoc-workshop/ entro il 1 Aprile, inserendo i dati richiesti. La conferma dell’accettazione avverrà nella settimana successiva e conterrà le indicazioni per effettuare il pagamento.

Il corso si terrà in italiano salvo un’affluenza consistente di iscritti internazionali, nel qual caso il corso si terrà in inglese con traduzione costante in italiano.

Lunedì 26 maggio 2014

9:00-12:00

– Introduzione a EpiDoc, TEI e XML

– Differenze tra EpiDoc XML e Leida: marcatura del testo

– Altri marcatori relativi alla trascrizione del testo (per es. correzioni, rasure, simboli, abbreviazioni) e all’apparato critico

14:00-18:00

– Esercitazioni con Oxygen

– Divisioni e sottodivisioni all’interno del file e del testo stesso

– Gli attributi ‘certainty’ e ‘precision’

 

Martedì 27 Maggio 2014

9:00-12:00

– Linked Open Data: una breve introduzione

– Gestione di vocabolari: Tematres e SKOS

– rdf e cidoc crm: principi e possibilità

– geografia e LOD: Pelagios, Pleaides, Trismegistos e Open Annotation

 

 

14:00-18:00

– EAGLE BPN and EUROPEANA

– Wikimedia: definizioni e progetti

– Wikidata e Wikibase

– piccola editathon su Wikimedia Commons: links e Categorie

Mercoledì 28 Maggio 2014

9:00-12:00

– XSLT: esempi pratici di trasformazioni:

– Marcatura automatizzata

– Conversioni e Crosswalking

– Introduzione e breve guida a SoSOL (http://papyri.info/editor)

14:00-18:00

Esercitazioni

Giovedì 29 Maggio 2014

Esercitazioni

Per informazioni: pietro.liuzzo@zaw.uni-heidelberg.de

Commenti chiusi