La politica oltre l’imperatore: strutture, strategie ed evoluzione dei poteri dietro al trono da Roma a Bisanzio – Bando

English version

L’Associazione culturale Rodopis in collaborazione con il Dipartimento di beni culturali e con il Dipartimeno di storia, culture e civiltà dell’Alma mater studiorum – università di Bologna organizza un workshop internazionale, che si terrà a Bologna nei giorni 14 e 15 aprile 2016, sul tema

La politica oltre l’imperatore: strutture, strategie ed evoluzione dei poteri dietro al trono da Roma a Bisanzio

Alla guida dell’impero romano e dell’impero bizantino, che ne fu la continuazione politica e giuridica, si succedettero numerosissimi imperatori, che tennero le redini del potere per oltre un millennio e mezzo. La gestione autocratica dello stato, però, non decretò la fine dell’esercizio dell’attività politica, nella quale continuarono a cimentarsi numerosi gruppi di interesse, i quali a più riprese tentarono – a volte riuscendovi – di influenzare le decisioni del sovrano senza giungere alla congiura o all’aperta ribellione, ma rimanendo all’interno dell’ordine costituito. La storia romana e bizantina è ricca di personaggi che hanno visto salire vertiginosamente la propria posizione nella macchina statale per poi precipitare – a volte violentemente – nell’ombra. In questi giochi di potere, è evidente, i protagonisti non agivano in quanto singoli, ma avevano alle spalle una rete di contatti, di alleanze, di clientele, su cui costruivano la propria carriera e a cui dovevano rendere conto: eventuali azioni eversive contro il sovrano costituivano, di conseguenza, la fase acuta di un dibattito politico costantemente in atto, seppure non sempre facile da rintracciare nelle fonti.

L’attenzione per questo aspetto è tornata alla ribalta con un rinnovato interesse per le possibilità di esercizio dell’attività politica da parte di un’“aristocrazia” che non ha mai smesso di giocare un ruolo nella gestione del precario equilibrio del potere.

Dottorandi e giovani ricercatori sono invitati a inviare un abstract riguardante l’esercizio della politica all’interno del potere costituito da parte di individui e/o di gruppi di potere (militare, politico, economico o religioso) nel periodo che va dal 31 a.C. al 1081 d.C., facendo riferimento ai seguenti quattro periodi (le date sono da considerarsi indicative):

  1. Età imperiale (I-III sec. d.C.)

  2. Tarda antichità (IV-VI sec. d.C.)

  3. Primo periodo bizantino (VII-IX sec. d.C.)

  4. Periodo medio-bizantino (X-XI sec. d.C.)

Ciascun periodo sarà affrontato in una sessione che prevede due o tre contributi di 20 minuti, in italiano, inglese o francese, selezionati mediante il presente call for papers; ogni sessione sarà completata da un breve dibattito presieduto da uno studioso di comprovata esperienza scientifica nel relativo settore. Al termine dell’evento, è prevista una tavola rotonda di discussione.

Regole per l’invio dell’abstract

Gli interessati sono invitati a inviare un abstract di max. 300 parole e in formato .pdf all’indirizzo postgraduateconference.rodopis@gmail.com entro il 15 marzo 2016. I contributi possono essere inviati in italiano, inglese o francese. Nell’abstract occorre indicare nome e cognome, titolo di studio e istituzione di provenienza/appartenenza. Occorre inoltre allegare alla mail il proprio CV. L’esito della selezione sarà comunicato entro il 25 marzo 2016.

Per informazioni, si invita a contattare:

Alessandro Roncaglia, alessandro.roncaglia83@gmail.com

Federico Alpi, vardhas@gmail.com

Cordiali saluti,

Gli Organizzatori

Federico Alpi

Alessandro Roncaglia

Commenti chiusi